Torta di riso di Nonna Orsola: una dolce, sana ricetta di famiglia

Torta di riso di Nonna Orsola: una dolce, sana ricetta di famiglia

Torta di riso di Nonna Orsola: una dolce, sana ricetta di famiglia

Questa torta di riso è la preferita di mio figlio: semplice, buona e leggera. E’ una ricetta di casa di mia suocera, Orsola, che per ogni festa la cucina sempre con nostro grande piacere.

IL MIO CONSIGLIO DI DIETISTA

Questa torta di riso è un dolce semplice, poco calorico, adatto anche a chi soffre di celiachia. Coi dolci, si sa, non si deve eccedere, ma nelle occasioni speciali divengono un modo gradevole di festeggiare. Se invece se ne fa un uso non misurato, oltre a compromettere la salute, perderebbero la loro connotazione di rendere quel momento un momento speciale.

Ingredienti per 6-8 persone

– 200 gr di riso. Nonna Orsola consiglia di utilizzare Riso Carnaroli per un risultato ottimale!
– 80 gr di zucchero integrale di canna
– 35 gr di burro chiarificato
– 1 cucchiaio di olio di oliva extravergine (preferendo quello con sapore delicato, come quello ligure ad esempio)
– 1 l di latte parzialmente scremato o di mandorle o di riso o di avena
– 2 uova
– 1 pizzico di vaniglia in polvere
– ½ scorza di limone non trattato, senza la parte interna bianca.

Procedimento

  1. Mettere a bollire il latte con un pizzico di sale, la bustina di vaniglia e la scorza del limone (che va tolta dopo ¼ d’ora)
  2. Giunto a bollore inserire il riso, mescolando contemporaneamente.
  3. Abbassare la fiamma alla minima ebollizione e mescolare ogni tanto, per non rischiare di “impallare” il riso, che deve rimanere sgranato.
  4. Continuare a cuocere finchè il latte non sia completamente assorbito dal riso.
  5. Lasciate raffreddare e aggiungete prima lo zucchero, poi il burro.
  6. A parte montare le due uova con un cucchiaio di olio.
  7. Aggiungere queste ultime quando il riso è tiepido-freddo, mescolando lentamente per non smontarle.
  8. Versare in una teglia da 28 cm, precedentemente unta e infarinata o, meglio, rivestita da carta da forno.
  9. Infornate a temperatura a 160° per circa 35 minuti in forno preriscaldato.

Eccola pronta!! Ricordate di lasciare un vostro breve commento e di mandarmi le vostre fotografie!

Altre ricette potete trovarle qui, molte ricette e consigli sono estratti dal mio Libro/Ebook: BAMBINI A TAVOLA. QUASI UN GIOCO! qui per vedere il breve video.

Su Instagram trovate in foto il mio diario quotidiano, in questo album su Facebook, invece, trovate I piatti dei miei pazienti,

Per rimanere aggiornato su notizie di corretta alimentazione, salute e gustose ricette, seguimi anche sulla mia pagina Facebook e sui social network! insalata colori salute

facebook like logoInstagram-logosocial_twitter_button_bluesocial_youtube

 

 

Le vostre prove:

Torta di riso di nonna Orsola

La torta di Riccardo

La torta di Vania

La torta di Sabrina

Comments (2)

    • Dr. Annamaria Acquaviva
      Dr. Annamaria Acquaviva - Rispondi

      Buongiorno 🙂 In linea generale, per sostituire le uova si può utilizzare yogurt greco o, nel caso di veganesimo, fecola di patate. Personalmente però non ho mai provato questa versione. Se fa l’esperimento mi fa sapere come è venuto? Grazie!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.