Timpano del cardinale: ingredienti d'eccellenza partenopea

Timpano del cardinale: ingredienti d’eccellenza partenopea

Timpano del cardinale: ingredienti d’eccellenza partenopea

Il timpano del cardinale è una ricetta che ho conosciuto grazie a una mia cara amica napoletana. Pare sia un tipico piatto apprezzato dall’aristocrazia partenopea d’altri tempi, tramandato di generazione in generazione e restato nella tradizione campana. In questo timballo sono presenti le eccellenze della Campania: pomodori, mozzarella, basilico profumatissimo. Un piatto unico, da poter presentare a un pranzo o una cena anche formali ed eleganti, perché bello da vedere, colorato, delizioso al palato.

Timpano del Cardinale: la mia versione preferita

Come tutte le ricette “antiche”, anche il timpano del cardinale è un piatto che si può preparare in diverse varianti. Ogni famiglia ha la sua, personalizzata e adattata al gusto personale. La mia preferita è quella che sto per presentarvi. Le dosi corrispondono a un timballo sufficiente per 10 persone. Vi consiglio di utilizzare una teglia tonda, o a forma di fiore, del diametro di 30 cm.

timpano del capitano

Pomodori

Ingredenti

Per la copertura a base di pomodori

  • 4 kg di pomodori San Marzano;
  • 100 gr di pangrattato (eventualmente anche senza glutine, se seguite una dieta aglutinica);
  • una generosa manciata di basilico fresco;
  • un cucchiaio raso di Parmigiano Reggiano;
  • sale e olio EVO q.b.

Per la salsa

  • 2 bottiglie di passata di eccellente qualità;
  • 1/2 cipolla (facoltativa);
  • basilico, olio, sale.

Per il ripieno

  • 700 gr. di mozzarella fior di latte;
  • 100 gr. di pecorino;
  • 100 gr di Parmigiano Reggiano;
  • basilico;
  • 700 gr. di pasta corta, meglio se tortiglioni o eliche, che sono i formati che rendono meglio in questa ricetta.
timpano del cardinale

Timpano del Cardinale

Preparazione

  1. Lavate e asciugate i pomodori. Svuotateli da semi e polpa, salateli leggermente e fateli sgocciolate su un canovaccio.
  2. Mescolate pangrattato, olio, sale e basilico tritato.
  3. Spolverate l’interno dei pomodori con questo composto e infornate a 180° per 40 minuti.
  4. Preparate la salsa versando in pentola la passata, la cipolla e lasciando cuocere a fuoco lento per 40 minuti.
  5. Cuocete la pasta per soli 3-4 minuti, conditela con i formaggi e il basilico, passate il tutto nello stampo unto d’olio EVO e terminate ricoprendo con i pomodori. Cuocete per altri 40 minuti a 180°.
  6. Fate raffreddare il timpano del cardinale e poi capovolgetelo su un piatto da portata.

Chi proverà questa ricetta originale del timpano del cardinale, poco conosciuta, ma squisita? Fatemelo sapere e, come sempre aspetto foto, commenti, suggerimenti!

Fonte dell’immagine: http://uncondominioincucina.blogspot.com/

Altre ricette potete trovarle qui, molte ricette e consigli sono estratti dal mio Libro/Ebook: BAMBINI A TAVOLA. QUASI UN GIOCO! qui per vedere il breve video.

Su Istagram trovate in foto il mio diario quotidiano, in questo album su Facebook, invece, trovate I piatti dei miei pazienti,

Per rimanere aggiornato su notizie di corretta alimentazione, salute e gustose ricette, seguimi anche sulla mia pagina Facebook e sui social network! insalata colori salute

facebook like logoInstagram-logosocial_youtube

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.