sale Archivi -  Annamaria Acquaviva

All Posts tagged sale

Con l’arrivo del caldo: calo di zuccheri o di pressione? Come riconoscerli e affrontarli

Con l’arrivo del caldo: calo di zuccheri o di pressione? Come riconoscerli e affrontarli

Soprattutto con l’arrivo del caldo, molti miei pazienti mi dicono: “Dottoressa, nel corso della giornata capita che mi senta debole, che abbia la sensazione di svenire. Così penso sia un calo di zuccheri, anche dovuto alla dieta, e cedo alla tentazione di mangiare qualcosa di dolce.” E’ corretto questo comportamento?

Si deve tenere in considerazione che con l’aumentare delle temperature possiamo andare incontro a cali di pressione, che è facile confondere con cali di zucchero (anche se non è escluso che possano coesistere) perché in effetti possono dare gli stessi sintomi. Ecco come riconoscerli e come affrontarli.

Leggi di più

SALE: QUANTO PER I BAMBINI? E QUANTO PER GLI ADULTI?

SALE: QUANTO PER I BAMBINI? E QUANTO PER GLI ADULTI?

A PROPOSITO DI SALE: QUANTO?

È stato stimato che la popolazione italiana, compresi i bambini, consuma circa il doppio del fabbisogno giornaliero di sale, rispetto alla quantità raccomandata; dato che i bambini hanno un fabbisogno inferiore rispetto a noi adulti, ma  mangiano come noi, è importante tenerne conto.

Diversi studi infatti  dimostrano che il sale, somministrato in dosi eccessive in età pediatrica espone i bambini a diverse patologie, come problemi cardiovascolari, pertanto:
– Nei bambini fino ai 9 mesi si consiglia la totale assenza di sale aggiunto
– Fino ai 2 anni non più di 2 grammi,
– Dai 4 ai 6 anni il fabbisogno è pari a 3 grammi,
– Per poi uniformarsi gradualmente, dopo i 7 anni, alla quantità prevista per l’adulto, che deve essere inferiore ai 5 grammi al giorno.

E’ stato scientificamente osservato che un consumo giornaliero medio di sale al di sotto di 5 g è un buon compromesso tra la protezione della salute e l’appagamento del gusto.

Leggi di più