arsenico Archivi -  Annamaria Acquaviva

All Posts tagged arsenico

RISO E ARSENICO: NESSUN ALLARMISMO. LA SOLUZIONE NELLA COTTURA

RISO E ARSENICO: NESSUN ALLARMISMO. LA SOLUZIONE NELLA COTTURA

Un’analisi condotta in Germania dall’Istituto federale tedesco per la valutazione del rischio (BfR) ha rivelato nel riso una quantità di arsenico inorganico relativamente alta e maggiore rispetto al grano o ad altri cereali. Questo per le caratteristiche intrinseche del riso e per il tipo di coltivazione che prevede, nonostante l’acqua in cui è immerso nelle risaie risulti sicura, come previsto dalle normative vigenti.

Leggi di più

TOSSE OSTINATA O INFEZIONI ALLE VIE RESPIRATORIE? POTREBBE ESSERE L’ARSENICO NELL’ACQUA POTABILE

TOSSE OSTINATA O INFEZIONI ALLE VIE RESPIRATORIE? POTREBBE ESSERE L’ARSENICO NELL’ACQUA POTABILE

Nuovi studi dimostrano una tossicità già a dosi inferiori rispetto a quelle considerate tollerabili, presenti in acque di acquedotto e in molte acque minerali in commercio in Italia.

I vostri bambini hanno tosse ostinata, naso che cola o infezioni alle vie respiratorie? Queste ed altre patologie, ben più gravi, potrebbero essere dovute all’acqua che beviamo. Sì perché l’acqua contiene arsenico, un elemento che ha recentemente dimostrato una tossicità già a dosi inferiori a quelle considerate tollerabili: >10mg/l, secondo la direttiva corrente, presenti in tale concentrazione in acque di acquedotto come in molte acque minerali in commercio in Italia.

Leggi di più

TOSSE OSTINATA O INFEZIONI ALLE VIE RESPIRATORIE? POTREBBE ESSERE L’ARSENICO NELL’ACQUA POTABILE

TOSSE OSTINATA O INFEZIONI ALLE VIE RESPIRATORIE? POTREBBE ESSERE L’ARSENICO NELL’ACQUA POTABILE

Nuovi studi dimostrano una tossicità già a dosi inferiori rispetto a quelle considerate tollerabili, presenti in acque di acquedotto e in molte acque minerali in commercio in Italia.

I vostri bambini hanno tosse ostinata, naso che cola o infezioni alle vie respiratorie? Queste ed altre patologie, ben più gravi, potrebbero essere dovute all’acqua che beviamo. Sì perché l’acqua contiene arsenico, un elemento che ha recentemente dimostrato una tossicità già a dosi inferiori a quelle considerate tollerabili: >10mg/l, secondo la direttiva corrente, presenti in tale concentrazione in acque di acquedotto come in molte acque minerali in commercio in Italia.

Leggi di più