Pizza Margherita low-Fodmap: genuina e soprattutto fatta in casa!

Pizza Margherita low-FODMAP: genuina e soprattutto fatta in casa!

Pizza Margherita low-FODMAP: genuina e soprattutto fatta in casa!

La pizza è uno degli alimenti principe della nostra tradizione culinaria. Si può rinunciare alla pizza, se per esempio si soffre di IBS e bisogna seguire una dieta low-FODMAP? No, è impossibile! Fortunatamente ho trovato e sperimentato per voi questa ricetta di pizza Margherita low-FODMAP, indicata anche per chi deve fare attenzione a quegli ingredienti che possono peggiorare la sindrome dell’intestino irritabile. Buona come quella della pizzeria, genuina, sana e soprattutto fatta in casa, che è sempre sinonimo di miglior scelta degli ingredienti e maggiore cura nella preparazione.

La pizza Margherita

Come tutti sicuramente saprete, la pizza Margherita porta il nome dell’omonima regina per la quale fu inventata e preparata a Napoli. Caso ha voluto che la pizza classica, pomodoro e mozzarella, sia davvero diventata la regina della tavola italiana. E’ anche uno dei piatti più apprezzati in assoluto. I miei pazienti mi chiedono spesso se “devono rinunciare alla pizza”, soprattutto quando seguono una low-FODMAP che quindi esclude spesso glutine e latticini. Adesso che ho trovato questa ricetta posso rispondere serenamente “no”, per la loro e la mia gioia.

Pizza Margherita Homemade LOW-FODMAP

100 gr. di questa pizza apportano:

  • 11 gr. di proteine;
  • 76 gr. di carboidrati;
  • 3 gr. di zuccheri;
  • 12 gr. di grassi di cui 5 gr. saturi;
  • 3 gr. di fibra.
pizza margherita

Pizza Fatta in Casa

La ricetta della Pizza Margherita Homemade LOW-FODMAP

Ingredienti

  • 2 tazze e 1/2 di farina per preparazioni salate gluten free;
  • 3 cucchiaini di lievito in polvere per pizza;
  • 1 cucchiaino raso di sale;
  • 3/4 di tazza di acqua tiepida;
  • 1 cucchiaino di olio EVO
  • 4 cucchiai di concentrato di pomodoro;
  • una manciata di foglie di basilico freschissimo;
  • 2 tazze di insalata spinacina o di spinaci novelli;
  • 16 pomodorini ciliegini;
  • 1 tazza di mozzarella senza lattosio grattugiata o ridotta in piccolissimi pezzetti.

Preparazione

  1. Mescola, in una ciotola capiente, la farina con il lievito e il sale.
  2. Aggiungi l’acqua a filo, impastando, fino a formare una palla liscia, soda, omogenea.
  3. Lascia lievitare in luogo asciutto e caldo, coprendo l’impasto con un canovaccio. Le tempistiche ottimali sono riportate, generalmente, sulla confezione della farina utilizzata.
  4. Dopo la lievitazione, impasta di nuovo per 5 minuti e lascia riposare ancora una mezz’oretta.
  5. Dividi l’impasto in 4 parti uguali e realizza i cerchi, spianando le palline di pasta con i palmi delle mani. Cerca di creare dei dischi sottili.
  6. Inforna a 180°.
  7. A metà cottura aggiungi il pomodoro, i pomodorini, gli spinaci.
  8. Qualche minuto prima di sfornare aggiungi la mozzarella.
  9. Decora la pizza con il basilico fresco e servi.

Pizza Gluten Free Low-FODMAP

Aspetto le foto delle vostre pizze homemade! Naturalmente sono graditi anche commenti, suggerimenti e le vostre tecniche personali di impasto. In genere, chi si diletta a preparare prodotti da forno homemade ha sempre qualche segreto per una migliore lievitazione o per ottenere un’alveolatura perfetta!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.