8 CONSIGLI PER LA COTTURA IDEALE DEI VOSTRI PIATTI -  Annamaria Acquaviva

8 CONSIGLI PER LA COTTURA IDEALE DEI VOSTRI PIATTI

8 CONSIGLI PER LA COTTURA IDEALE DEI VOSTRI PIATTI

Una dieta sana, varia ed equilibrata come cerchiamo di portare in tavola, può contemplare diversi metodi di cottura.
Con questo articolo voglio parlarvi di quelli che in base alla mia esperienza di dietista e di mamma ho trovato più indicati, anche per la mia famiglia.

I metodi di cottura ideali (anche per la cucina dei bambini) sono i più semplici!
In questi articoli (qui, e qui) vi avevo parlato di come scegliere e conservare  i surgelati, molto pratici per chi non ha tanto tempo da dedicare alla preparazione dei piatti ma non vuole rinunciare a salute e buongusto; ora non dobbiamo sbagliare la cottura!

  • Innanzitutto, imitiamo quanto possibile i tempi usati per cuocere gli alimenti e usiamo poca acqua, per non perdere le vitamine idrosolubili che si dimezzano dopo solo un minuto a 100°C.
  • Riutilizzate l’acqua usata per lessare gli ortaggi per cuocere la pasta e utilizzate le verdure avanzate per farne frittate, sformatini o polpette.
  • La cottura al vapore (molto pratica anche nella pentola a pressione col cestello) mantiene meglio le proprietà nutrizionali degli alimenti
  • Cuocere al forno o anche al microonde è anche ideale per una cucina delicata; cuocendo, ad esempio, il pesce al cartoccio avvolto in carta da forno si preservano i grassi insaturi, senza far ricorso ai condimenti.
  • Durante la lessatura dei vegetali verdi non va usato il coperchio per permettere agli acidi che si sviluppano durante la cottura di volatilizzarsi senza attaccare la clorofilla e scurire l’ortaggio; per mantenere il colore brillante raffreddarli sotto l’acqua fredda.
    Gli ortaggi chiari, invece, vanno cotti in pentola chiusa per limitare il contatto con l’ossigeno che li imbrunisce.
    Le patate vanno lessate con la buccia, così si evita di disperdere le vitamine e i sali minerali in esse contenute.
  • Invece, le cotture alla brace e alla griglia sono gustose, ma poco indicate perché provocano la formazione di sostanze dannose per la salute.metodi di cottura
  • Per rendere i cibi più gradevoli, si può utilizzare a piacere succo di limone, brodo di verdura, brodo di carne ben sgrassato ed erbe aromatiche. Evitate panna, strutto, lardo e pancetta e anche i dadi e gli estratti per brodo.
    Per cucinare, meglio limitare i grassi, facendo comunque attenzione a non fargli raggiungere temperature eccessive e non farli “fumare”. Potete utilizzare l’olio extra vergine di oliva e occasionalmente il burro.
  • La frittura è un metodo di cottura molto gradito ai bambini (qui ho spiegato come renderla più salutare), ma è meglio proporla saltuariamente; un’ottima alternativa è la doratura al forno.Per rendere più facile una cottura senza grassi sono consigliati tegami antiaderenti e dietetici, ma eliminate senza remore quelli danneggiati per evitare che si liberino sostanze dannose per la salute.

Di consigli per una spesa intelligente parlo anche nel mio Libro/Ebook, nel breve video di Bambini a tavola. Quasi un gioco! 

Per rimanere aggiornato su notizie di corretta alimentazione, salute e gustose ricette, seguimi anche sulla mia pagina Facebook e sui social network!

facebook like logoInstagram-logosocial_twitter_button_bluesocial_youtube

metodi di cottura metodi di cottura metodi di cottura metodi di cottura metodi di cottura metodi di cottura 

Rio cialis prescrizione obbligatoria, invitando i clienti Tadalafila a chiamare per ricevere assistenza: Siamo Cialis pronti a pagare e a risolvere ogni situazione rimasta in sospeso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.