La Menta Piperita e i suoi benefici -  Annamaria Acquaviva

La Menta Piperita e i suoi benefici

La Menta Piperita e i suoi benefici

La Menta (Menta Piperita) è una pianta erbacea che fa parte della famiglia delle Lamiacee.

Si può consumare sotto forma di infuso per tutto ciò che riguarda le problematiche intestinali, ma anche per gargarismi del cavo buccale; o, in alternativa, si possono applicare sul petto foglie fresche, pestate, in caso di congestione alle vie aeree superiori.

La Menta Piperita è coltivata nel Nord Italia per l’estrazione del suo olio essenziale, usato in moltissimi campi, ma è anche molto facile da coltivare nel proprio giardino oppure, come nel mio caso, in un vaso sul terrazzo di casa. L’importante è  sempre scegliere un ambiente fresco e soleggiato!

L’olio essenziale di Menta Piperita contiene un alcol, il mentolo, e i suoi derivati, tra i quali spicca il mentone per quantità, oltre a limonene, cineolo e pinene. Il mentolo stimola la digestione, allevia il vomito e previene l’atonia gastrica. Grazie all’attività balsamica, è anche espettorante e fluidificante delle vie aeree superiori. Esso, però, è anche uno stimolante del sistema nervoso ed è quindi bene non esagerare con le dosi.

Quest’olio essenziale si caratterizza per il suo gusto pungente seguito da una sensazione di raffreddamento. Ha anche una varietà di proprietà terapeutiche e viene utilizzato in aromaterapia, preparati per il bagno, collutori e dentifrici.

Uno studio condotto da G. Cappello e colleghi (1)  ha dimostrato che l’uso dell’olio di menta piperita nel trattamento della sindrome dell’intestino irritabile presenta risultati variabili, probabilmente a causa della presenza di pazienti intolleranti al lattosio o celiaci che possono presentare sintomi simili alla sindrome dell’intestino irritabile.

È stato provato che un trattamento di 4 settimane con olio di menta piperita migliora i sintomi addominali nei pazienti con sindrome dell’intestino irritabile.

Tisana alla Menta

TISANA ALLA MENTA

Ecco a voi un’idea veloce per preparare una tisana alla menta, un ottimo rimedio nei casi di raffreddore, tosse e mal di gola e utile anche per la digestione.

Aggiungete foglie di menta essiccate in una tazza di acqua bollente, coprite e lasciate in infusione per 5-6 minuti. Prima di bere la tisana, filtratela con un colino. Se è di vostro gradimento, dolcificatela con un cucchiaino di miele o stevia.

Potete consumarla alla temperatura che preferite, limitandola di sera tardi per evitare insonnia.

 

FONTI

(1) Cappello G, Spezzaferro M, Grossi L, Manzoli L, Marzio L. Peppermint oil (Mintoil) in the treatment of irritable bowel syndrome: a prospective double blind placebo-controlled randomized trial. Dig Liver Dis. 2007 Jun;39(6):530-6.

Comments (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.