Insalata di mare squisita e facilissima!

INSALATA DI MARE, SQUISITA E FACILISSIMA!

INSALATA DI MARE, SQUISITA E FACILISSIMA!

Appena rientrata a Miramare, dopo la parentesi pugliese, eccomi a provare un’insalata di mare freschissima del Salento. Come suggerisco ai miei pazienti, nel menù settimanale è importante la varietà ed inserire una portata di pesce semplice, sana e veloce è un’utile risorsa. Tra i molluschi ho scelto seppie e calamari (ma spesso solo le seppie) per praticità, perché hanno tempi di cottura simili. Il polipo e i totani, invece, richiederebbero una cottura a parte. E si sa: sono una nutrizionista spesso di corsa… (Qui puoi vedere come ottimizzare anche tu i tempi componendo il menù settimanale).

TE LO CONSIGLIO PERCHE’: seppie e calamari sono molluschi, contengono proteine ad alto valore biologico, ricche di amminoacidi solforati e tenete presente che i prodotti surgelati mantengono buone caratteristiche nutrizionali. Hanno un buon potere saziante pur in poche calorie, motivo per cui si prestano anche in diete ipocaloriche e nelle dislipidemie, ma sono tra gli alimenti a cui porre attenzione in caso di gotta o iperuricemia.

Suggerisco i molluschi del Mar Mediterraneo, perché hanno caratteristiche organolettiche e gustative superiori rispetto a quelle dell’Oceano Indiano, consiglio comunque di congelarli se freschi prima della cottura, anche per una maggiore digeribilità.

Ingredienti per 4 persone:

  • Seppie e calamari circa 500 gr (i miei pazienti seguano i dosaggi prescritti in dieta).
  • Carote.
  • Sedano.
  • Limoni.
  • Prezzemolo.
  • Olio extra vergine di oliva.
  • Sale iodato.
  • Pepe.
insalata di mare con seppie

La versione solo con le seppie

Preparazione:

1- Pulire bene i calamari e le seppie (io chiedo sempre in pescheria di pulirlo, poi li pulisco più accuratamente a casa).
2- Far cuocere il pesce in acqua bollente salata per 30 minuti circa.
3- Nel frattempo tagliare a fette sottili con una mandolina il sedano e le carote e spezzare il prezzemolo.
4- Preparare un’emulsione di olio e limone e mescolarne una parte con la verdura.
5- Una volta cotto il pesce (sentire con la forchetta che sia tenero), scolarlo e sciacquarlo sotto acqua corrente. Tagliarlo a fette sottili, mescolarlo all’emulsione rimasta e unire infine anche la verdura.
6- Conservare in frigorifero per qualche ora, affinché l’insalata si insaporisca.

Come sono riusciti? Mandatemi le vostre foto!

Altre ricette potete trovarle nel mio Libro/Ebook: BAMBINI A TAVOLA. QUASI UN GIOCO!

Per rimanere aggiornato su notizie di corretta alimentazione, salute e gustose ricette, seguimi anche sulla mia pagina Facebook e sui social network!

facebook like logoInstagram-logosocial_twitter_button_blue

Le vostre creazioni

insalata di mare

Inviata da Flora

Comments (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.