Insalata di finocchi e arance

INSALATA DI FINOCCHI, ARANCE E OLIVE

INSALATA DI FINOCCHI, ARANCE E OLIVE

TE LO CONSIGLIO PERCHE’: Le caratteristiche nutrizionali del finocchio – che vi avevo descritto in questo articolo – in sinergia con quelle dell’arancia rendono questa ricetta ricca di vitamine e sali minerali, particolarmente antiossidante e depurativa.

Questo piatto lo propongo generalmente come antipasto, non solo è utile se si vuole favorire un effetto saziante, ma anche per evitare gli effetti fermentativi delle arance, che si verificano se assunte a fine pasto.

INGREDIENTI PER 4 PERSONE:
– 2 finocchi medi con le barbette.
– 2 arance.
– Olive nere 60 g.
– Olio evo q.b.
– Sale q.b.

Procedimento:
1. Mondare i finocchi, eliminando la parte del gambo e la prima foglia più legnosa e tenere da parte le barbette.
2. Affettarli molto sottilmente.
3. Spremere una delle 2 arance e tenere da parte il succo.
4. Pulire l’altra a vivo, eliminando completamente insieme alla buccia la parte bianca ed eliminando le due estremità. Affettare le arance il più sottilmente possibile.
5. Affettare anche le olive taggiasche.
6. Disporre le fette di finocchi e le arance alternate su un vassoio. Irrorare infine con un filo d’olio e il succo delle arance. Aggiungere un pizzico di sale; guarnire con le olive e le barbette dei finocchi e servire.

Altre ricette potete trovarle qui, molte ricette e consigli sono estratti dal mio Libro/Ebook: BAMBINI A TAVOLA. QUASI UN GIOCO! qui per vedere il breve video.

Su Instagram trovate in foto il mio diario quotidiano, in questo album su Facebook, invece, trovate I piatti dei miei pazienti,

Per rimanere aggiornato su notizie di corretta alimentazione, salute e gustose ricette, seguimi anche sulla mia pagina Facebook e sui social network! insalata colori salute

facebook like logoInstagram-logosocial_twitter_button_bluesocial_youtube

insalata finocchi arance

L’insalata di finocchi e arance preparata da Romina

Comments (2)

  1. Pingback: IL MENU’ DI NATALE ALL’INSEGNA DEL BENESSERE | Annamaria Acquaviva

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.