Foeniculum Vulgare -  Annamaria Acquaviva

Foeniculum Vulgare

Foeniculum Vulgare

Nome botanico: Foeniculum Vulgare Miller

Famiglia botanica: Apiaceae

Aspetto: è una pianta erbacea che può raggiungere anche i 2 metri di altezza. I fiori sbocciano in estate e sono gialli, raggruppati in cime a forma di ombrello e contengono i frutti, che sono quelli che conosciamo come “semi di finocchio”. Le foglie sono larghe e ricche di nervature, abbracciano il fusto.  

Il Foeniculum Vulgare altro non è che il finocchio che tutti conosciamo e amiamo: ne mangiamo le foglie in moltissime pietanze! Il finocchio era conosciuto e apprezzato già nell’antichità, per esempio già i  Romani lo usavano per preparare impacchi per gli occhi. Un’altra curiosità è che persino Alessandro Manzoni nei Promessi sposi utilizza il termine “infinocchiare” nel significato di “truffare”, ma questo significato deriva dall’epoca medievale, perché gli osti offrivano finocchi da mangiare come antipasto per coprire il sapore del vino non molto buono.

I motivi per cui apprezzare la pianta del finocchio sono davvero tanti. Oltre ad essere una verdura deliziosa, il finocchio ha moltissime proprietà per la nostra salute. Prima di tutto, ha importanti proprietà digestive ed aiuta a contrastare il meteorismo, cioè l’eccessivo gas nell’intestino. Oltre a questo, il finocchio ha proprietà galattogene, molto importanti durante l’allattamento: ecco perché alle neomamme viene spesso suggerito di bere tisane al finocchio per aiutare la produzione di latte. Per finire in bellezza, il finocchio ha anche proprietà antispasmodiche a livello intestinale.

In erboristeria vengono utilizzati soprattutto i semi, che possono essere consumati così come sono, da secchi, oppure l’olio essenziale che ne viene estratto. 

Finocchio Selvatico

La tisana al finocchio è un ottimo modo per godere dei suoi eccezionali benefici: è estremamente gustosa e puoi berla in qualsiasi momento della giornata, sia calda in inverno che fredda in estate

 

 

 

 

FONTI

  1. https://www.erbecedario.it/it/finocchio-selvatico
  2. https://www.treccani.it/vocabolario/infinocchiare/
  3. https://www.wineshop.it/it/blog/non-farti-infinocchiare-perche-si-dice-e-perche-coinvolge-il-vino.html
  4. https://pubmed.ncbi.nlm.nih.gov/25162032/ Badgujar SB, Patel VV, Bandivdekar AH. Foeniculum vulgare Mill: a review of its botany, phytochemistry, pharmacology, contemporary application, and toxicology. Biomed Res Int. 2014;2014:842674. 

Comments (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.