Filetto di pesce in crosta di patate e carote: mangiare il pesce, con gusto!

Filetto di pesce in crosta di patate e carote: mangiare il pesce, con gusto!

Filetto di pesce in crosta di patate e carote: mangiare il pesce, con gusto!

Vi propongo una delle ricette preferite da mio figlio e, devo ammetterlo, anche da me, che, anche in quanto dietista nutrizionista, adoro il pesce in tutte le sue varianti. Questo filetto di pesce in crosta di patate e carote è un’ottima alternativa al pesce impanato e fritto che, solitamente, ingolosisce i bambini ma non solo. Leggero, gustoso e versatile, è una ricetta che si presta alla realizzazione di un pasto sano apprezzabile da tutta la famiglia senza nulla togliere alla sfiziosità della croccantezza.

Quale pesce usare per realizzare il pesce in crosta di patate e carote?

Per preparare questa gustosa ricetta potete scegliere tra diverse varietà di filetti di pesce, a seconda del vostro gusto personale. Si può fare con la sogliola, con il merluzzo, con l’orata, con il branzino, con il dentice, con il pesce spada, con il salmone. L’importante è scegliere un pesce carnoso, dal quale poter ottenere un filetto o una “bistecchina” adatta ad essere cucinata in crosta.

Filetto di pesce in crosta di carote e patate: la ricetta di casa mia

filetti di pesce in crosta

Filetti di pesce

Ingredienti per 4 persone (i miei pazienti seguano le indicazioni personalizzate)

  • 4 filetti di pesce;
  • 3 patate;
  • 3 carote;
  • pane grattugiato q.b. (chi soffre di celiachia o sta seguendo un’alimentazione priva di glutine può utilizzare il pangrattato gluten free, controllando che sulla confezione ci sia il marchio ufficiale della spiga barrata);
  • prezzemolo;
  • olio EVO;
  • sale e pepe.

Preparazione

  1. Sciacquare i filetti di pesce e togliere le spine visibili.
  2. Adagiare il pesce su una teglia da forno foderata di carta-forno. Salare, pepare, condire con un giro di olio EVO.
  3. Pelare patate e carote, tagliarle a julienne e porle in una ciotola colma di acqua fredda.
  4. Scolare le verdure e condire con sale, pepe, olio.
  5. Mescolare la julienne di verdure al pane grattugiato e ricoprire i filetti di pesce con questo composto.
  6. Cuocere in forno già caldo, a 200° , per circa 25 minuti.

Servire, eventualmente spruzzando il tutto di limone o ponendo una fettina nel piatto, in modo che ogni commensale possa condire a suo piacimento.

Proverete a preparare i miei filetti di pesce in crosta di patate e carote? Aspetto le vostre fotografie e, soprattutto, di sapere se vi è piaciuta questa ricetta!

Altre ricette potete trovarle qui, molte ricette e consigli sono estratti dal mio Libro/Ebook: BAMBINI A TAVOLA. QUASI UN GIOCO! qui per vedere il breve video.

Su Instagram trovate in foto il mio diario quotidiano, in questo album su Facebook, invece, trovate I piatti dei miei pazienti,

Per rimanere aggiornato su notizie di corretta alimentazione, salute e gustose ricette, seguimi anche sulla mia pagina Facebook e sui social network! insalata colori salute

facebook like logoInstagram-logosocial_twitter_button_bluesocial_youtube

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.